Cos’è una Stable Coin e quali sono le migliori? TOP 3

Cos'è una Stable Coin e quali sono le migliori?

Le Stable Coin sono delle criptovalute che vedono il loro valore legato ad un altro asset, come per esempio il dollaro americano o l’oro.

Una Stable Coin basata sul dollaro americano avrà un rapporto di valore 1:1 con il dollaro stesso.

È proprio questo elemento che dà il nome alla tipologia di criptovalute: “Stable” (Stabile).

Il fatto che questo particolare tipo di criptovaluta sia legata ad un altro asset, fa sì che il suo valore risulti di gran lunga più stabile rispetto a quello di altre cripto.

Questi tipi di coin riescono a mantenere la stabilità del valore attraverso 2 meccanismi principali:

  • La collateralizzazione, di cui parleremo approfonditamente nei paragrafi successivi.
  • Particolari algoritmi di acquisti e vendita automatica dell’asset sottostante (es. oro, dollaro, ecc.)

Che funzioni svolgono le Stable Coin

Per quale motivo nel mondo cripto si ha la necessità di tokens di questo tipo, così piatti, così stabili, quando in realtà è molto più adrenalinico scambiare cripto più volatili?

In realtà le Stable Coin assolvono a precise funzioni che nessun’altra tipologia di cripto potrebbe, proprio grazie alle loro caratteristiche.

Basti pensare che queste cripto si pongono a metà tra le classiche criptovalute e le valute fiat.

Da una parte, quindi, mantengono la capacità di elaborare pagamenti istantanei, sicuri, che godono di un livello di privacy unico, dall’altra, la capacità di essere stabili come le classiche valute fiat (euro, dollaro, ecc.).

Per questo motivo le stable coin vengono usate principalmente per convertire le valute fiat in altre tipologie di cripto che non sono direttamente convertibili dalle fiat.

Il processo è questo: Fiat ➡️ Stable Coin ➡️ Altra tipologia di Cypto

Inoltre rappresentano l’opzione migliore per chi vuole utilizzare le criptovalute come moneta principale, grazie al fatto che mantengono il loro valore.

Per esempio:

In alcuni paesi dove la moneta avente corso legale si è svalutata a tal punto da generare la più grossa crisi economica di sempre (vedi Libano), i cittadini sono “costretti” all’utilizzo delle criptovalute per acquistare qualsiasi tipologia di prodotto.

L’alternativa sarebbe il dollaro, ma a causa del default, le banche, non possono più fornire dollari.

È chiaro a questo punto che i cittadini libanesi detengano le criptovalute sotto forma di stable coin e non di altre cripto, perchè altrimenti vedrebbero il loro patrimonio aumentare e diminuire in base all’andamento della cripto.

Con le Stable Coin invece è come se stessero possedendo dollari, ma con tutti i benefici delle criptovalute.

Se vi interessa il caso che vi abbiamo riportato sopra vi rimandiamo ad un servizio delle Iene:
Libano: Criptovalute per difendersi dalle banche

Riassunto Funzioni Stable Coins

  • Vengono utilizzate per l’acquisto di determinate criptovalute che non possono essere acquisite direttamente in monete fiat. Quindi si convertono le fiat in stable coin e le stable coin in qualsiasi tipo di criptovaluta.
  • Stesso valore delle monete fiat ma con le caratteristiche cripto (su base blockchain).
  • Qualsiasi tipo di conversione a 0 Fees, non si pagano tasse o commissioni nel convertire.
  • È possibile effettuare transazioni tutti i giorni dell’anno a qualsiasi ora.

Quali sono le migliori Stable Coin

Passiamo al fare una lista delle migliori Stable Coins in riferimento a due caratteristiche principali:

  • Asset ai quali sono collegati
  • Market Cap

Tether (USDT)

Tether stable coin come fare soldi facili

La Stable Coin per eccellenza, definita tale perchè originariamente nata per mantenere sempre il valore di 1$.

Nel 2021 il valore minimo di Tether è stato 0.994$, mentre il massimo 1.03$, missione riuscita si può dire.

N°1 per Market Cap, pari a $78,347,080,492.

L’asset sulla quale si basa è il Dollaro americano (USD). Significa che dietro ogni Tether vi è una riserva di 1 dollaro americano.

Tether è interamente basata sulla blockchain Ethereum, in questo articolo abbiamo scritto di come Ethereum su una delle criptovalute emergenti del 2022.

USDCoin (USDC)

usdc le migliori stable coin

Rilasciata a Settembre del 2018 la criptovaluta USDCoin è la seconda Stable Coin per Market Cap ($42,616,071,379).

Anch’essa è basata sul dollaro Americano ma non è così stabile come Tether.

È facilmente verificabile come nel 2021 il valore di USDC è oscillato tra un minimo di 0.9874$ ad un massimo di 2.35$.

Chi ha deciso di detenere 100$ in USDC,ad inizio anno, pensando che il suo valore si fosse mantenuto tale nel tempo ha visto il suo portafogli scendere a 98,74$ in alcuni periodi, e in altri raggiungere addirittura i 235$.

Durante lo scorso anno quindi, ha rischiato di perdere 2$ e di guadagnarne più del doppio del suo valore iniziale.

Anche USDCoin, come Tether, si basa sul dollaro americano e su Wikipedia viene riportata proprio come i dollari vengono trasformati in coin:

  1. Un utente invia dollari USA al conto dell’emittente della moneta.
  2. L’emittente crea uno Smart Contract per creare l’importo equivalente di USD Coin.
  3. Le monete USDC appena coniate vengono inviate all’utente e i dollari vengono tenuti in una riserva.

P.S. Nell’articolo citato nel paragrafo dei Tether abbiamo spiegato anche cosa sono gli Smart Contracts. Lascia un commento se preferisci un articolo specifico che spieghi ogni sfumatura di questo nuovo strumento di DeFi.

le migliori stable coin

La modalità che vedete riportata nella infografica superiore fa riferimento alla generazione di Stable Coin su meccanismi algoritmici (Smart Contracts).

Nel primo paragrafo abbiamo descritto come questa modalità sia seconda a quella della Collateralizzazione, che vedrete nei paragrafi successivi.

Binance USD (BUSD)

Altra stable basata sul dollaro americano.

Sul sito di binance inoltre tendono a sottolineare come questo criptovaluta abbiamo un rapporto 1:1 con il dollaro approvato addirittura dalla New York State Department of Financial Services (NYDFS).

Il Market Cap è pari a $14,629,400,166 è il prezzo negli ultimi 360 giorni è oscillato tra i 0.9953 e gli 1.03 dollari.

Terza quindi per Market Cap, ma molto più stabile rispetto alla USDC, si posiziona al secondo posto quindi per il basso rischio.

Collateralizzazioni da Valute Fiat

Come abbiamo detto nel paragrafo introduttivo, quello della collateralizzazione è il metodo principale per “dar vita” alle Stable Coin.

Che cosa significa esattamente Collateralizzare?

Il termine è prettamente utilizzato in finanza e sta a significare la volontà delle parti di un contratto di individuare un “Collateral“.

Questo collateral coinciderà con uno specifico asset e serve a garanzia dell’adempimento di un’obbligazione da parte del debitore.

Nella collateralizzazione di valute fiat per la creazione di stable coin il collateral è la valuta fiat, per esempio il dollaro, è questo sarà l’asset a supporto della stable coin.

collateralizzazione fiat di stable coin

Si generano quindi delle vere e proprie riserve di valute fiat, mantenute da depositari indipendenti e verificate regolarmente.

Abbiamo già citato l’esempio della NYDFS che regolamenta e approva il dollaro come collateral per il BUSD.

Leggi anche: Cosa sono le criptovalute Altcoin e quali sono le migliori

Collateralizzazione da Criptovalute

È chiaro che in questo caso ci saranno altre cripto a fare da collateral nella creazione di Stable Coin.

Esmpio classico è quello di Dai, una stable coin rilasciata nel 2014 dalla MakerDAO, un’organizzazione che si occupa di finanza decentralizzata (DeFI).

Questa Stable Coin è molto particolare perchè va un po’ ad unire tutti gli argomenti trattati finora.

Si pone l’obiettivo di mantenere sempre il rapporto 1:1 con il dollaro statunitense, ma, come anticipato, il suo collateral non è il dollaro, bensì l’Ethereum.

Ebbene sì, anche questa critpovalute opera attraverso Smart Contract su piattaforma Ethereum.

Ha una capitalizzazione pari a $9,370,845,476 e negli scorsi 360 giorni si è mantenuta in un range di prezzo tra i 0.9798 e i 3.67$.

Possiamo dire che è riuscita a non scendere sotto il dollaro, ma cosa significa che è arrivata ad un valore pari a 3.67$?

Lo vediamo alla fine del prossimo paragrafo.

Collateralizzazione Criptovalute
Continua a legge il post per comprendere meglio l’info-grafica

Differenza di collateralizzazione tra fiat e criptovalute

A differenza della collateralizzazione tramite valute fiat, quella che avvine tramite criptovalute opera attraverso una sovra-collateralizzazione (over-collateralized).

Questo significa che il collaterale non sarà pari alla stable coin, ma maggiore.

Proprio nell’esempio della DAI, si otterrano 100DAI equivalenti a 100$ solo consegnando 150$ di Ethereum.

Un collateral maggiore del 50%.

Ma perchè avviene questo?

Perchè il collateral, quando è espresso in criptovalute, deve essere tale da assorbire le fluttuazioni che incidono negativamente sul prezzo; quindi deve essere maggiore.

In questo caso il collateral riesce ad assorbire un crollo di Ethereum del 50%, e mantenere stabile il valore di DAI.

Nel caso in cui il crollo di Ethereum sia maggior del 50% allora il contratto sarà risolto (secondo quelle che sono le condizioni dello Smart Contract in questione).

Che succede se invece aumenta il valore della criptovaluta collateral?

Si verifica quello di cui parlavamo precedentemente: il motivo per cui DAI, nell’ultimo anno, è arrivata a toccare i 3.67$.

Cioè il valore di dai a sua volta aumenta e poi viene ri-assestato assegnando nuovi DAI ai proprietari.

Nel caso in cui DAI aumenti di valore, per esempio valga 3$, verranno assegnati 2 nuovi DAI al proprietario della Stable Coin, in modo da ritornare al valore target di 1$=1DAI.

Conclusioni

Per la redazione di questo post abbiamo fatto affidamento, come più volte citato, al market cap delle azioni.

Le fonti principali che abbiamo utilizzato per la raccolta dei dati sono state: Cryptonomist.ch e Coinmarketcap.

Vi ricordiamo che CFSF è un sito che fa informazione sul mondo degli investimenti, delle cripto e delle NFT a titolo totalmente gratuito.

Perciò se il contenuto vi piace condividetelo e lasciate un commento, questo ci aiuterebbe molto ad aumentare i nostri lettori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *