Portafoglio Azionario per Principianti – EP.1

Portafoglio Azionario per Principianti

In questo post la redazione di CFSF andrà a creare un Portafoglio Azionario per principianti.

L’obiettivo è quello di ricreare lo scenario in cui una persona qualsiasi approccia al mondo degli investimenti azionari per la prima volta.

Quali sono le prime mosse che fa?

Che strategia di investimento andrà ad adottare?

Soprattutto, quali risultati otterrà?

Aggiorneremo questo post 1 volta al mese, aggiungendo soldi al portafoglio e continuando con la strategia.

Useremo soldi reali, ma una piccolissima quantità, proprio come farebbe un principiante che approccia per la prima volta agli investimenti in azioni.

Portafoglio azionario per principianti: Le basi

In questo paragrafo descriveremo le basi di quello che è il portafoglio azionario per principianti che in realtà abbiamo già creato, proprio in previsione di questo nostro “Diario di Investimenti” sul blog.

Strategia di investimento

Anticipiamo subito quale sia la strategia di investimento: a cazzo.

Nel senso che, il nostro “principiante” di riferimento è uno di quelli che conosce le basi sul come investire, nel senso pratico, cioè attraverso app, ecc. ecc.

Il fatto di sapere qualcosa spesso fa peccare i neofiti di presunzione e li porta a fare scelte assurde soprattutto in ambito di investimenti.

L’errore che più si commette, e che inizialmente non si ritiene tale è:

Compro un’azione che va bene, tipo Amazon, e aspetto che cresca.“

È un errore clamoroso, perchè nonostante Amazon negli ultimi 5 anni ha visto aumentare il prezzo delle sue azioni del 356.26% nello stesso frangente ci sono stati periodi di forte discesa.

Senza andare troppo lontano, tra l’8 Luglio 2021 ed il 19 Agosto 2021 il prezzo del titolo è passato da 3.731$ a 3.187$ circa, registrando una discesa del 14,58%.

È chiaro che un neofita che vede il prezzo continuamente in discesa per più di un mese, sarà già mezzo disperato e pronto a lasciare l’investimento.

Questo però è un ragionamento generale, basato su ipotesi, proprio per costruire un modello tutto nostro, nella realtà ci sono altre migliaia di opzioni diverse.

Diciamo che la strategia di riferimento sarà:

Piccolo deposito mensile ad acquistare titoli azionari famosi.

Piccolo deposito mensile

Perchè la scelta ricade su di un piccolo deposito mensile e non su di una somma più consistente, magari depositata una tantum?

Perchè l’investitore principiante ha l’intenzione di ridurre al minimo il rischio, e sapendo di non essere in grado di stimare il rischio in base alle varie tipologie di investimento, decide di depositare una piccola somma.

Il motto è: provo tot euro, se va male, è una cifra che sono disposto a perdere.

Proprio come se si trattasse di gioco d’azzardo. In effetti il ragionamento non è del tutto sbagliato, ci si assume la consapevolezza delle proprie conoscenze.

Nel nostro caso, per mettere in pratica il modello, abbiamo pensato ad una cifra pari a 50€ da versare tutti i mesi.

Una cifra che la maggior parte delle persone in Italia possono permettersi di investire quando decidono di rivolgere parte del proprio stipendio o dei propri risparmi al mercato azionario.

deposito 50 euro eToro

Sopra potete vedere il versamento su eToro dei 50 euro su conto reale.

Scelta del broker

Della scelta del miglior broker, in base alle diverse necessità e alle diverse strategie d’investimento ne abbiamo parlato già in questo articolo.

Nel caso del portafoglio azionario per principianti abbiamo scelto eToro.

I motivi sono i seguenti:

1️⃣ Consente di acquistare azioni in partizioni; Non è necessario acquistare un azione per intero e quindi pagare l’intero del prezzo.

2️⃣Tassazione basata sul Regime Dichiarativo; Pagare le tasse sulle plusvalenze (o utili) è facile come scaricare l’estratto conto e portarlo al CAF o dal commercialista.

3️⃣Facilità di uso dell’applicazione e del sito web; Le piattaforme eToro sono estremamente semplici e facili da usare. Si dimostrano utili al trading quindi solo durante questa fase, appunto, principiante.

Apri un conto eToro

Iscriviti cliccando il pulsante in basso e potrai seguire il portafoglio principiante direttamente dalla piattafroma eToro, sia App che Web.

Creazione del portafoglio

In questa fase quindi, ci troviamo ad aver aperto il conto broker ed aver depositato il nostro budget di dicembre 2021, e cioè: 50€.

L’importo minimo per il deposito su eToro è 50$, circa 44€ al momento in cui scriviamo questo articolo.

Noi abbiamo depositato esattamente il 9 Dicembre 2021, e questi soldi sono stati convertiti automaticamente dal broker in 55,84$, in base al cambio del giorno.

Ora, quali sono le azioni che un principiante acquisterebbe prima di ogni altra?

I top nomi sono sicuramente: Tesla, Apple, Facebook, Amazon, insomma, quelle di cui ha sentito parlare o ha letto (presumibilmente su qualche profilo Instagram dedicato alla finanza ed agli investimenti).

Noi ne abbiamo scelti tre, ed abbiamo ripartito i nostri 55$ completamente a caso, esattamente come farebbe un principiante. 😂

portafoglio azionario per principianti

Dunque abbiamo collocato 20$ in azioni Facebook, 20 in azioni Apple e 10 in azioni Amazon lasciando 5,84$ di liquidità.

allocazione portafoglio azionario per principianti

I più esperti sapranno che la liquidità è un elemento importante di un portafoglio azionario ed anche molto sottovalutato.

È lo strumento attraverso il quale si effettuano tutte le varie correzioni mentre il setup di base del wallet è già stato configurato.

Questo il nostro principiante però non lo sa, e lascia fuori i 5$ e 84 centesimi perchè il minimo per compiere un acquisto sono 10$.

Nello screen che vedete sopra abbiamo cercato di nascondere i prezzi di acquisto delle azioni per non spoilerarvi i risultati che ci saranno a Gennaio 2022.

Obbiettivo del post

Ora l’obbiettivo del post è quello di ritrovarci qui ogni mese per verificare come va il portafoglio.

Se ha acquisito o ha perso valore e soprattutto verificare tutte le varie operazioni che faremo (o meglio, che farà il principiante) con la liquidità che aumenta di 50€ al mese.

Se avete voglia di verificare anche altre tipologie di portafogli scrivetelo nei commenti.

Riassunto struttura di base portafoglio

Budget 50€ ogni mese
Rischio Medio/Alto
Strategia PAC su Titoli Azionari

Conclusione

Ricordiamo dunque che l’aggiornamento di questo portafoglio azionario per principianti sarà pubblicato nella categoria “Portafogli” a Gennaio 2022.

Scrivete nei commenti voi quali titoli “da principianti” comprereste per il prossimo episodio e cosa vi aspettate da questo tipo di portafoglio.

Sovraperformerà lo S&P o è destinato al declino?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *