Vai al contenuto

Guida ai migliori Marketplace NFT del 2022

I migliori marketplace nft

La necessità di creare una guida su i migliori Marketplace NFT nasce dal fatto che, nell’ultimo periodo, sono state diverse le nascite di nuove piattaforme.

Il mercato degli NFT non ha ancora un riferimento principale in termini di marketplaece, o meglio, ce l’ha (OpenSea) ma non è insostuitibile.

Nel senso che, come vedremo in seguito, ci sono alcune caratteristiche che questi marketplace devono rispettare, per offrire un servizio migliore agli utenti.

Dato che stiamo parlando di un settore ancora agli albori, è facile per un’altra piattaforma offrire un servizio migliore e giungere in testa alla classifica.

I migliori marketplace NFT

Nei prossimi paragrafi troverete un’attenta analisi di quelli che sono, attualmente, i migliori marketplace NFT.

1. OpenSea

logo OpenSea martketplace NFT

Il marketplace di NFT più noto ed utilizzato da tutti agli inizi di questo 2022;

così importante, che addirittura altri marketplace utilizzano i suoi servizi per scambiare NFT.

Di fatto OpenSea mette a disposizione di tutti delle API (Interfaccia di programmazione delle applicazioni) gratuite.

In parole povere, dei codici che consentono di replicare su altri siti quello che è il Marketplace di OpenSea.

Il fatto di essere il migliore ad oggi gli consente di ottenere maggiori finanziamenti che, ovviamente, contribuiscono a consolidare la sua posizione.

Basti pensare che a seguito dell’ultimo round di investimenti la piattaforma ha raggiunto il valore di 13.3 miliardi di $.

Un valutazione alla quale nessun’altra piattaforma NFT si avvicina.

Inoltre in queste prime fasi del 2022 la piattaforma ha anche superato la media di 200 milioni di dollari di volume giornaliero.

OpenSea migliori marketplace NFT

Ai creatori di OpenSea, Devin Finzer e Alex Atallah, è stata riconosciuta l’idea di creare un negozio di NFT, e quindi, un primo marketplace.

Tant’è vero che Andrew Steinwold, uno dei primi investitori del Metaverso, dice di loro:

“Questi sono i ragazzi che erano impegnati a costruire e macinare dal 2017, quando il 99% delle persone in CRYPTO rideva degli NFT”.

Il fatto che OpenSea sia attualmente il numero uno fa presupporre a tanti che la situazione resti tale.

Cioè che tante altre aziende creeranno marketplace ma, dato che il primato è stato stabilito, nessuno potrà arrivare ai livelli di OpenSea.

Questa è l’idea di Brady Dale che scrive per TheDefiant.io

Dale paragona OpenSea ad aziende come Amazon e Google, aziende che hanno dei concorrenti che in realtà non sono dei grandi rivali.

In realtà il mercato ci ha insegnato spesso che i big possono affondare, anche da un anno all’altro; quindi è utile tenere in considerazione l’idea di Dale, ma non assumetela come verità assoluta.

Il dato più forte che abbiamo trovato su OpenSea?

A dicembre, OpenSea ha guadagnato più commissioni ($ 202 milioni) rispetto al volume di vendite di tutti gli altri marketplace messi insieme.

La questione dell’OpenSea Token

Come abbiamo detto all’inizio della guida, OpenSea può essere considerato senza ombra di dubbio il principale riferimento dei marketplace NFT, ma altre piattaforme, migliori per servizi, possono superarlo alla svelta.

I servizi offerti ai propri utenti sono l’elemento cardine nel mondo cripto ed NFT; basti pensare a tutti gli strumenti offerti dai vari exchange per gestire le proprie cripto, sono centinaia.

Un marketplace NFT, secondo gli esperti, non può limitarsi a fornire solo spazio utile allo scambio dei Non Fungible Token, assicurandosi così utili milionari dalle commissioni.

Molti ritengono che le piattaforme debbano anche creare un proprio token da condividere con gli utenti, in modo tale da distribuire parte degli stratosferici utili dell’azienda.

Attualmente OpenSea è lontana da questa idea, e qui si gioca la vera partita.

Molte altre piattaforme, come anche LooksRare (di cui parleremo approfonditamente in un paragrafo dedicato) stanno già sviluppando il proprio token.

Questa storia potrebbe sembrare di poco rilievo ma la realtà è che gli utenti più esperti sanno che un token legato ad un marketplace sia fondamentale.

Si pensi ai token legati agli exchange, sono state, e sono tuttora, delle opportunità imperdibili del mondo cripto.

logo BNB token marketplace

Basti pensare al token di Binance (BNB) che si posiziona al terzo posto per Market Cap, dietro solo ai colossi Ethereum e Bitcoin.

Un token che, solo lo scorso anno, è aumentato del 1.000%, e negli scorsi 5 anni del 10.000%. Un’opportunità unica.

E dato che le previsioni sono simili per il token di una piattaforma così importante, gli utenti spingono in questa direzione, disposti a spostare le proprie collezioni NFT verso il primo marketplace che garantirà un token.

Punti contrari a OpenSea come migliore marketplace NFT

Il marketplace di OpenSea è basato principalmente sulla blockchain di Ethereum, oltre a quelle, di installazione più recente, di Polygon e Klatyn.

La blockchain di Ethereum è soggetta alle Gas Fee, sono delle vere e proprie commisioni per esercitare azioni su questa blockchain, commisioni anche molto alte.

A queste si aggiungono quelle interne di OpenSea, pari al 2.5%, il che rendono questa piattaforma decisamente costosa, nonostante, come già detto, sia la più utilizzata.

Ecco quindi un altro motivo per il quale gli utenti rimproverano ai cretori di NFT di dar peso solo ai loro ritorni economici, e non di nutrire un mondo che ha bisogno di abbandonare gli (alcuni) strumenti ottusi della vita reale.

2. Rarible

rarible logo marketplace nft

Rarible è nato bene 3 anni dopo OpenSea, nel 2020, basato inizialmente sulla blockchain di Ethereum ed in seguito anche su quelle di Tezos e Flow.

Viene definito come il miglior marketplace NFT di “rare media” e delle “sports collections”.

Continuando a trattare quello che è il tema dei token, rarible dispone di uno proprio, il RARI.

Con questo token gli utenti possono votare gli aggiornamenti e prendere parte attivamente alle scelte interne della piattaforma.

Il token RARI ha un marketcap di 62,609,705$ ed un circolante pari 5,542,809.77 di RARI su di un massimo di 25 milioni, attualmente scambiato al prezzo di 11.30$.

Il capo responsabile dei prodotti di Rarible, Alex Salnikov ha dichiarato:

“La prossima blockchain in cui andremo sarà Solana, un altro grande componente, e penso che quando andremo su Solana potremo dire con sicurezza che su Rarible saranno disponibili il 99% degli NFT”

Abbiamo parlato di Solana anche nel nostro articolo sulle Criptovalute Emergenti del 2022, vi consigliamo di leggerlo.

Rarible infatti punta ad essere il marketplace dove è possibile acquistare qualsiasi NFT al mondo.

Addirittura è possibile comprare NFT su OpenSea direttamente tramite Rarible.

Riassumendo:

dalla sua ha la possibilità di scegliere altre due blockchain rispetto a Ethereum, questo fa scendere di molto i costi delel attività.

Inoltre il token consente alla community di partecipare attivamente alla piattaforma, un elemento da tenere bene in considerazione.

3. Looksrare

looksrare logo

Altro marketplace che ha focalizzato l’attenzione su di sè grazie al proprio token LOOKS.

Un token molto più deboli in termini di fondamentali rispetto a quello di Rarible, su CoinMarketCap.com potrete trovare tutte le informazioni utili.

La caratteristica principale di Looksrare è quella di consentire ai suoi utenti di fare proposte “ampie” in riferimento ad una determinata collezione.

Per esempio anzichè offrire tot ETH per uno specifico NFT della collezione CryptoPunks, se ne offre una quantità per un qualsiasi NFT di qulla collezione.

Looksrare è certamente il migliore marketplace NFT per strumenti DeFi.

È molto noto il suo strumento di stake a percentuali (APY) molto alte.

Inoltre la piattaforme offre ricompense per molte attività svolte su di essa, come vendita e acquisto di NFT.

Questi sembrano essere i principali motivi per cui Looksrare riesce a garantiri nuovi utenti ogni mese.

Per farvi comprendere meglio le differenze in termini di volumi tra Looksrare ed OpenSea (riferimento) vi lasciamo una tabella.

OpenSeaLooksrare
Volume totale1.403.720.910$3.088.582.445$
Utenti totali243.69014.118
Transazioni totali 955.99517.245

N.B: I dati di OpenSea sono quelli generati dalla piattaforma dalla data in cui Looksrare è stato rilasciato.

Fonte: Dune.xyz

Dei dati davvero insoliti, che vedono vincere Looksrare in volumi di scambio nonostante le traansazioni e gli utenti siano decisamente inferiori rispetto ad OpenSea.

In basso il grafico volume giornaliero di Looksrare contro quello di Opensea.

Volume Giornaliero Looksrare vs Opensea

Insomma, piattaforma ancora con pochi utenti ma validissima alternativa al riferimento di settore, entra di diritto tra i migliori marketplace NFT.

I migliori marketplace nft
Guida ai migliori Marketplace NFT del 2022

La necessità di creare una guida su i migliori Marketplace NFT nasce dal fatto che, nell&rsqu…

TOP 10 Progetti NFT
Top 10 Progetti NFT che dovresti conoscere

Questo post nasce per divulgare i migliori progetti NFT di cui è utile essere a conoscenza. V…

Come creare NFT
Come creare NFT – Guida definitiva 2022

Come creare NFT sarà la guida definitiva alla creazione dei “Non fungibile token”…

4. Magiceden

Prima vera chicca di questo blog post: Magiceden uno tra i migliori marketplace NFT, sicuramente fra i meno noti.

La più importante piattaforma a basarsi interamente sulla blockchain Solana e non fare alcun riferimento ad Ethereum.

Sul profilo Linkedin dell’azienda si legge:

“Nei suoi primi due mesi dal lancio, Magic Eden ha fatto circa $ 200 milioni di volume di scambi per diventare la piattaforma NFT dominante su Solana.”

Un altro elemento di particolare interesse che si legge dallo stesso profilo é:

“Founded by ex-members of Google, Facebook, Coinbase, and Uber”

Essato. Fondata da persone che hanno partecipato come “membri” ad aziende come Google, Facebook, Coinbase e Uber.

Non viene specificato il ruolo che ricoprivano precedentemente e questo avrebbe potuto fare la differenza.

Direi che resta comunque il dato che punta a favore di questo come uno dei migliori marketplace NFT.

Fondata nel 2021 si trova ancora agli albori del suo progetto.

Non siamo riusciti a trovare molte altre informazioni in mertio a questa piattaforma.

I motivi principali per cui la riportiamo nel post sono:

  • Il background knowledge dei fondatori
  • Il fatto che si basi totalmente su di una cripto come Solana, tra le criptovalute emergenti di questo 2022

Inoltre vi lasciamo con un articolo di hackernoon.com dove vengono riportati i 10 progetti Solana da tenere tocchio nel 2022 , ovviamente disponibili su Magic Eden.

5. Nifty Gateway

Nifty gateway logo

Nato nel 2018 dalle menti di Duncan e Griffin Cock Foster è divenuto lo strumento attraverso cui, artisti del calibro di Beeple hanno venduto le loro opere milionarie.

Per chi non lo sapesse Beeple è colui il quale ha creato e venduto l’NFT qui sotto per 69 milioni di $.

nft beeple art marketplace nifty gateway

Marzo 2021 è stato un mese chiave per questo marketplace.

In questo mese ha stipulato la partnership con la casa d’aste Sotheby’s ed è anche stata vittima di un attaco hacker, o meglio, i suoi utenti lo sono stati.

Nofty ha dimostrato che ad essere hackerato non è stato l’intero marketplace ma solo alcuni utenti che non avevano attivato l’autenticazione a due fattori.

La soluzione di Nifty è stata quella di annullare tutte le azioni compiute illeggittimamente dagli hacker con le carte degli utenti violati.

Questo ha generato due riflessioni da parte degli utenti:

  1. Ottimo livello di sicurezza da parte di Nifty. Difficile riuscire a rimediare così bene ad una violazione di carte di credito e documenti utili alle transazioni.
  2. E la decentralizzazione? Gli utenti si aspettano che, una volta derubati, non sia più possibile recuperare nulla.

Questo perchè ci troviamo, con i marketplace NFT, in un mondo cosìddetto “decentralizzato“.

Nessuno dovrebbe aver l’autorità di compiere queste azioni, anche se a fin di bene.

Volume giornaliero degli NFT mintati su Nifty Gateway

Conclusioni

Come sempre preferiamo lasciarvi con un video, anche se in Inglese.

Qui vengono trattate dallo Youtuber MoneyGZ i seguenti marketplace:

  • CNFT – Basato sulla blockchain Cardano
  • Solsea – Basato sulla blockchain Solana
  • Solanart – Su Blockchain Solana
  • + altri marketplace già trattati da noi

Bonus

Su Dappradar.com è possibile confrontare tutti i marketplace NFT per:

  • Prezzo medio
  • Numero di traders
  • Volume

Sono solo pochi dei fondamentali da dover osservare di una piattaforma NFT, ma sono un ottimo inizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.